Home /  Tipi di Sepolture

Tipi di Sepolture


Inumazione

Questa sepoltura di tipo tradizionale è forse la più antica attuata in Italia. Prevede che il feretro venga seppellito in una fossa profonda circa 2 metri e ricoperto di terra. Il giorno dopo la sepoltura gli addetti del cimitero poseranno sulla fossa un’indicazione provvisoria con i dati anagrafici del defunto. Trascorsi 1 mese dalla sepoltura (è il periodo necessario per l’assestamento del terreno) i famigliari potranno far posare dal loro marmista di fiducia e a proprie spese la lapide definitiva. La durata della concessione d'uso della sepoltura è di 10 anni. Alla scadenza saranno esumati i resti del defunto e raccolti all'interno di una cassettina zincata che potrà poi essere tumulata, a seconda delle volontà dei famigliari, all'interno di una celletta, in tomba di famiglia o all'interno di un loculo di un parente.

Tumulazione

Questa sepoltura prevede che il feretro venga posto all’interno di una struttura in muratura, loculo o tomba di famiglia. La durata della concessione d’uso dei loculi comunali è di 30 anni. Alla scadenza, i resti del defunto vengono esumati e raccolti all’interno di una cassettina che potrà poi essere tumulata, a seconda delle volontà dei familiari, all’interno di una celletta, in tomba di famiglia o all’interno di un loculo di un parente. Il costo previsto per la concessione di un loculo varia in base all’altezza. La disponibilità o meno della fila scelta varia in funzione della richiesta ed è verificabile dall’impresa solo ed esclusivamente durante la prenotazione del servizio funebre.

Cremazione

La scelta di questa sepoltura prevede l'incenerimento del corpo. Dopo aver celebrato le esequie nel luogo di culto prescelto dai famigliari, ci si reca al tempio crematorio in attesa delle necessarie autorizzazioni per effettuare l’opera di cremazione della salma. L’urna cineraria verrà, su scelta dei familiari, tumulata in un loculo cinerario. Quest'ultima potrà essere successivamente tumulata nella tomba di famiglia o presa in consegna da un famigliare ed essere conservata a domicilio (affido). Le ceneri potranno, in alternativa, essere disperse in natura o nelle aree previste all’interno del cimitero.

Tomba di famiglia

I diritti da corrispondere per la tumulazione/inumazione in tomba di famiglia di una salma o di un’urna cineraria variano in base al tipo di manufatto (cripta, edicola, fossa multipla, area ad inumazione) e al diritto di accesso alla tomba del defunto (concessionario o benemerito).